Differenze tra le versioni di "Lengua rumagnòla"

nessun oggetto della modifica
E dialett rumagnol l'è ste cunsidereda lengua par cont su (Friedrich Schurr studious austriach lenguesta). Quest parchè la zent d'rumagna l'ha sempar pinseda divers da i [[bulgnis]] (chi era lumbeard). A Ravena us dis incora zirche mariola par ravenna com a cassino (fr) us dis "cercar maria per roma" indichend chal don lumberdi agli e pez dal romagnoli. Stecchetti e geva che in rumagna s t vu be it fa be de ven in emilia it da l'acqua e pu e pu.
 
Sta lengua l'ha divirs dialett (quel cus scor a [[Ravena]], quel d [[Furlè]], d [[Rèmin]]....) mo al radis aglie sempar quelli.
 
REPLICA EMILIANA:
Te scret in dialet. Me ca so bolgnes e dla provinza a'iò capè incosa e ai aree scret quesi compagna a te... Dire che i dialetti emiliani sono diversi da quelli romagnoli è un falso storico. Forse il riminese (oz u bofa) è lo stesso dialetto della bassa ravennate?? (inco e neva esattamente pari pari come in bolognese e modenese di montagna)Chi parla davvero il dialetto lo sa benissimo. Pertanto parlare di lingua emiliana romagnola è corretto, con le specificità da zona a zona, da tutelare e valorizzare.
La radice è quella, il lessico è quello. Le differenze sono differenze come esistono fra provincie o zone di una stessa regione.
Utente anonimo