Bóta: differenze tra le versioni

75 byte rimossi ,  5 anni fa
m
nessun oggetto della modifica
mNessun oggetto della modifica
mNessun oggetto della modifica
* {{blg}} Scapuzèr in dåu nûṡ, <ref>{{blg}} e {{it}} ''"Dizionario Bolognese-Italiano"'' di [[Luigi Lepri|Gigén Lîvra]] e [[Daniele Vitali|Daniēl Vidêl]], [[Milàṅ]], 2012.</ref> {{it}} (lett.) ''Inciampare in due noci'', (fig.) ''Prendere botte''.
* {{mud}} Giustèr el cuśdùri,<ref>{{mud}} e {{it}} ''A Modena si dice(va) così'', edl Umbèrt Borêl, [[Frèra]], 2016, paǵ 58.</ref> {{it}} (lett.) ''Aggiustare le cuciture'', (fig.) ''Picchiare qualcuno''.
* {{mud}} Ciapèr quìli (sotintēś: el '''bóti''' ch'i s dàn i buratèin) ed [[Sandròun]],<ref>{{mud}} e {{it}} ''A Modena si dice(va) cosìIbidem'', edl Umbèrt Borêl, [[Frèra]], 2016, paǵ 42.</ref> {{it}} ''Prendere quelle (sott.: le botte che si danno i burattini) di Sandrone''.<br><br>
{{it}} e {{blg}}{{CITAZIONE|...talchè la mî Lucrezia ci toccò di star in pî tùtta nott, a seder lè avsein al mî lètt a farmi di fumeint ed carta strazza bagnà int l'acqua zlà per evitare la bergnoqla, infatti la matteina non ci fu verso che potessi indossare èl ginnasi tant mi si era sollevata la fronte....|In "Ehi! ch'al scusa...", 11 ed novèmber dal 1882}}
 
26 833

contributi